giovedì 20 ottobre 2011

Torta Cappuccino



Evviva, finalmente una torta!!! Un po’ frescolina ma tutto sommato si porta bene su tutto: il gusto del caffè, se piace, va bene per l’estate come per l’autunno. La ricetta è tratta da Dolci. Manuale pratico di pasticceria di Giovanni Pina, che mi sto applicando a conoscere e apprezzare. In genere Pina consiglia dosi per due torte da 22 cm di diametro; io invece ho interpretato e ho fatto una torta da 26 cm. Ho seguito le sue dosi per il pan di Spagna, anche se ne è avanzato (ma non buttato!) e per la salsa al caffè; ho invece preferito dimezzare le dosi della crema.

Con questo dolce partecipo al contest di Dolci ricette dedicato alla cucina dei 7 peccati. Scelgo la categoria ira perché è il peccato che ho commesso quando ho versato la salsa al caffè troppo calda sulla crema, che ha iniziato a sciogliersi, la fellona, e a mescolarsi con la salsa…




Pan di Spagna al cacao
200 gr di zucchero
5 gr di miele d’acacia (io non l’ho messo)
150 gr di tuorli (circa 8 uova)
150 gr di uova intere
160 gr di farina
30 gr di cacao in polvere
20 gr di fecola di patate

Crema leggera al cappuccino
450 gr di panna
85 gr di caffè espresso
65 gr di zucchero
10 gr di gelatina

Salsa gelatinata al caffè
100 gr di caffè espresso
100 gr di acqua
100 gr di zucchero
10 gr di gelatina

una forma rotonda regolabile in acciaio
una tortiera da cm 24

La torta si compone di tre elementi: la base di pan di Spagna, che deve essere più piccola di diametro della torta finale; la crema al cappuccino, che ingloberà la base di pan di Spagna; infine la salsa gelatinata al caffè, che sarà disposta sulla crema a formare uno spessore scuro. Per ottenere l’inglobamento della base nella crema occorre necessariamente allestire la torta sul piatto da portata e usare un cerchio di acciaio regolabile per arginare la crema e permetterle di prendere la forma.

Preparare il giorno precedente il pan di Spagna al cioccolato (ne ometto il procedimento, su…). Una volta raffreddato il pan di Spagna, tagliare trasversalmente uno strato dello spessore di due-tre cm: sarà la base della torta (la parte superiore del pan di Spagna potrà essere surgelata e usata un’altra volta). Porre la base di pan di Spagna sul piatto da portata, e accomodarle intorno la forma rotonda regolabile: io l’ho aperta a 26 cm di diametro.

Preparare quindi la crema leggera al cappuccino. Ammorbidire in acqua fredda la gelatina, quindi aggiungerla al caffè bollente, appena fatto. Mi raccomando: non scaldare il caffè espresso, se per caso è stato fatto prima; rischia di bruciarsi e di diventare amarissimissimo!!!!  Dopo aver sciolto la gelatina nel caffè, aggiungere anche lo zucchero e mescolare fino al suo completo scioglimento. Lasciare intiepidire la miscela di caffè, zucchero e gelatina; montare la panna fino a farla diventare lucida e non troppo ferma e incorporarla alla miscela di caffè mescolando con cura dall’alto verso il basso. Fare uno strato di crema dentro la forma di acciaio, all’interno della quale giace la base della torta e mettere il tutto in congelatore per almeno un’ora. In questo modo la crema si rapprende abbastanza per accogliere l’ultimo strato della torta, rappresentato dalla salsa gelatinata al caffè.

Per preparare la salsa, ammorbidire in acqua fredda la gelatina, quindi aggiungerla al caffè bollente, appena fatto. Aggiungere poi lo zucchero, facendolo sciogliere mescolando e infine l’acqua. Lasciar freddare a temperatura ambiente la salsa (non siate impazienti come me: non ne potevo più di aspettare e l’ho versata ancora calduccia sulla torta; la crema al cappuccino chiaramente si è sciolta un po’). Togliere la torta dal congelatore e versare sopra la salsa al caffè. Rimettere la torta in congelatore per almeno due ore.

Liberare quindi la torta dal suo anello d’acciaio, decorare a piacere e servire.

20 commenti:

Silvia ha detto...

Buonissima,il gusto del caffè si apprezza tutto l'anno.
Un bacione

Dolci Ricette ha detto...

Grazie mille di aver partecipato..golosissima anche la tua torta...sarà molto difficile decidere il dolce vincitore, e siamo solo all'inizio del contest...hehehehe

In bocca al lupo!!

°Glo83° ha detto...

ma è splendida!!! quella fetta dice "mangiamiiiii"!!! ;)

Love for Food and Photography ha detto...

Questa torta è splendida, altro che "cuoca imperfetta" ;-)
Tanti auguri per il contest!!!

grEAT ha detto...

proprio invitante questa torta!

Luna - Pizza Fichi e Zighini ha detto...

Ammazza che spettacolo!!!!
E' bellissima! Quel contrasto di colori, quella fettona così alta e goduriosa, quella salsa gelatina al caffè morbida e invitante....meraviglia: mi ci fionderei subito!
Senti ma tu sei proprio brava a fare i dolci, altroché! Mica ho dimenticato pure la torta quadro d'autore di quest'estate...
Complimenti e in bocca al lupo per il contest (anche per la categoria di peccato per la quale gareggi: originale!!).
baci buon fine settimana

Valentina ha detto...

mmm con questo dolce al caffè mi inviti decisamente a nozze! Ha un aspetto meraviglioso, è così bella!!!! Un bacio, a presto

Francesca ha detto...

@Gloria: è una foto un po'...aggressiva, ecco!! ;-))

@Luna: i dolci mi piace farli perché c'è da pensare, imparare e soprattutto sono un buon esercizio per imparare ad essere precisi oltre che obesi...

@Valentina: se non apprezzi tu l'aroma del caffè, che dà il nome al tuo blog, chi altro??

@tutte: grazie della visita e dei complimenti!

Margot ha detto...

Ah però, che goduria! Mi ci vorrebbe anche adesso che sono morta di sonno ;-) Per fortuna è venerdì!!! Ti seguo anch'io, a presto

Lenia ha detto...

Che meraviglia!!!Una torta spettacolare!bravissima,carina!UN BACIONE!

Maria ha detto...

Questa non me la perdo!! complimenti per la perfetta riuscita del dolce;)Mi piace il tuo blog e non voglio perdermi le tue prossime ricette:) un bacione

PS ti aspetto al mio blog:)

roby ha detto...

SPETTACOLARE!!!!!!!!!!!!!!Questa la provo anch'io che non sono bravissima con i dolci- Complimenti!!!!!!!!!!!!!!!!!

Muscaria ha detto...

Aaaah buona! E poi ultimamente ho la fissa dei dolci al caffè :-DDD

Patty ha detto...

Beh, l'ira ben si presta per questo dolce, ma è la mia perchè non ce l'ho tra le mani. Molto, molto, molto brava. Pat

sississima ha detto...

Che meravigliosa golosità! CIAO SILVIA

Caroline B. ha detto...

Ciao Francesca! Sono tornato! Ciò che è bello questo dolce! Mi piace il sapore! Caro Baci

Maria ha detto...

ciao Francesca la tua torta mi piace molto la provo e ovviamente ti linko, baci da Maria ^_^

Kiara ha detto...

Ma che meraviglia questa torta! E' perfetta!!!!! Ti è venuta benissimooooo!!!!!!!!

bas ha detto...

Che capolavoro! ti è uscita davvero benissimo! sempre più brava!! :-)

Lisa ha detto...

Oltre ad essere fatta veramente bene questa torta..è davvero buona! vado matta per il cappuccino..e lo proverò anche in questa versione! :) Mi sono unita a te! se ti può far piacere passa anche da me! ;) A presto!